Giovedì, 14 Novembre 2019

MINI TOUR

 

Durata: 5 giorni - 4 notti

 

1° Giorno: AEROPORTO TIRANA - APOLLONIA - VALONA

 

Incontro con la guida in aeroporto e trasferimento a Valona.
Sosta per la visita di Apollonia, una delle più importanti città dell’Antica Roma. Era conosciuta come Apollonia Prima, ovvero la più importante tra le città costruite in onore di Apollo. Cicerone la descrisse come “Magna Urbis et Gravis”. L’importanza politica della città risulta dalla sua moneta coniata per alcuni secoli dal V sec a.C. sino al III sec d.C. con simboli apollonei. Nel 44 a.C. viene ricordato come luogo dove Ottaviano studiò oratoria. Proseguiremo per Valona, dove visiteremo il Museo sede del primo Governo albanese dopo l’indipendenza dai Turchi avvenuta nel 1912. Cena e pernottamento.

 

2° Giorno: VALONA - BUTRINTO (patrimonio UNESCO)

 

Dopo la prima colazione partenza per Saranda. Proseguiremo sulla spettacolare riviera ionica. Uno scenario mozzafiato vi si presenterà a Llogara, Parco Nazionale. Continuiamo oltre Saranda verso l’antica città di Butrinto, patrimonio UNESCO. La leggenda associa la fondazione di questa città ai coloni troiani che fuggirono da Troia sotto la guida di Enea. Storicamente la città fu colonizzata dai greci e successivamente dai romani e bizantini. Dopo le visite ritorneremo a Saranda per cena e pernottamento.

 

3° Giorno: SARANDA – ARGIROCASTRO (patrimonio UNESCO) - BERAT

 

Dopo la colazione partenza per Berat. Sosta ad Argirocastro, parte del
Patrimonio culturale UNESCO e “città museo” costruita interamente in pietra. Visita al Castello medievale usato nel periodo comunista come sede per il Festival Nazionale della musica e dei balli folk. All’interno si trova il Museo Nazionale delle Armi che raccoglie il materiale bellico utilizzato in Albania dai tempi antichi fino alla I e II Guerra Mondiale.
Esso fu usato come prigione politica durante la dittatura. Visita alla casa
del dittatore Enver Hoxha ora Museo Etnografico. Partenza per Berat, una delle città più caratteristiche, patrimonio Unesco. Nel pomeriggio tempo libero per visitare la città. Cena e Pernottamento.

 

4° Giorno: BERAT (patrimonio UNESCO) - DURAZZO - TIRANA

 

Prima colazione e visita al castello di Berat e al Museo di Onufri. Berat è conosciuta come la “città delle mille finestre” Patrimonio Unesco. Il Castello di Berat è di particolare interesse, ancora abitato mostra le abitudini locali. In passato, all’interno del castello c’erano oltre quaranta chiese, oggi ne rimangono solo sette, di cui una trasformata in Museo Onufri. Onufri era un pittore albanese del XVI secolo, maestro di icone sacre, che dipinse molte chiese ortodosse in Albania e Grecia. Dopo la visita a Berat, partiremo per Durazzo, una delle più antiche città dell’Albania, fondata nel 627 a.C. Visita all’Anfiteatro situato al centro della città moderna, museo archeologico che conserva manufatti rinvenuti nella città e nella sua periferia. In serata ritorno a
Tirana. Cena e pernottamento.

 

5° Giorno: TIRANA

 

Prima colazione e trasferimento per l’aereoporto di Tirana / estensione mare a richiesta.