Giovedì, 14 Novembre 2019

GRAN TOUR DEI BALCANI

 

Durata: 12 giorni - 11 notti

 

1° Giorno: TIRANA

 

Incontro con la guida in aeroporto e trasferimento in hotel. Visita di Tirana. Passeggiata in piazza Scanderbeg e visita alla moschea Ethem Bey, alla Torre dell’Orologio e al Museo Storico Nazionale. Cena e pernottamento.

 

2 °Giorno: TIRANA - ARDENICA - APOLLONIA - VALONA

 

Dopo la colazione visita al Museo Bunk’Art, ex bunker antiatomico. Partenza per Valona, lungo il percorso sosta e visita del suggestivo monastero ortodosso di Ardenica. Proseguimento verso il sito archeologico di Apollonia, tra i più importanti del Paese, fondata da coloni greci nel VI secolo a.C. Arrivo a Valona e sistemazione in albergo. Cena e pernottamento.

 

3 °Giorno: VALONA - SARANDA - BUTRINTO (UNESCO) - SARANDA

 

Direzione sud attraverso il parco nazionale di Llogara. Sosta a Porto Palermo per la visita del ben conservato Castello di Alì Pascià Tepelena. Proseguimento fino il sito archeologico di Butrinto. Città questa fondata da coloni greci nel VI secolo a.C. Butrinto oggi conserva testimonianze architettoniche di tutte le civiltà. Cena e pernottamento.

 

4° Giorno: SARANDA - ARGIROCASTRO (UNESCO) - BERAT (UNESCO)

 

Partenza per l’Occhio Blu, suggestiva sorgente di origine carsica, sullo sfondo della candida roccia calcarea la sorgente assume l’intensa colore blu. Più tardi arrivo ad Argirocastro. Visita del centro antico, dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO e dell’antica fortezza . Al termine si prosegue per Berat, detta la “città dalle mille finestre”. Cena e pernottamento.

 

5° Giorno: BERAT - OHRID

 

Visita in mattinata del centro storico di Berat, dichiarato anche esso Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. Berat è una città ricca di monumenti storici, moschee ottomane e chiese ortodosse tardo-medievali. Visita al Castello dove si conservano sette dalle quaranta antiche chiese. Una di esse è stata trasformata in museo di Onufri. Partenza per Ohrid. Cena e pernottamento.

 

6° Giorno: OHRID

 

Ohrid e’ stata dichiarata patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. Situata sulla riva oriental di Ohrid è considerata uno dei più antichi in Europa. I suoi reperti risalgono al Neolitico. La fortezza, ampliata in epoca romana e bizantina sorse nel IV secolo a.C. . Visita alla Cattedrale di Santa Sofia. Al termine visita di Plaosnik e del monastero ortodosso di SS Naum ( facoltava). Cena e pernottamento.

 

7° Giorno: OHRID - BITOLA - TETOVO - SKOPJE

 

Partenza per Tetovo con sosta a Bitola. Visita della splendida Moschea fondata nel 1438. Proseguiamo fino a Skopje. Si visita la grande Fortezza, la moschea Aladza, il Memoriale dedicato a santa Madre Teresa e la chiesa di San Clemente. Nel pomeriggio trasferimento nel sobborgo di Gorno Nerezi. Cena pernottamento.

 

8° Giorno: SKOPJE - PRIZREN - PEJE

 

In mattinata si attraversa il confine con il Kosovo con direzione Pristina. Visita del celebre monastero di Gracanica, fondato nel 1321 e inserito nell’elenco dei Patrimoni dell’Umanità dell’UNESC. Proseguiamo fino a Prizren. Visita al centro storico. Arrivo alla città di Peje. Cena e Pernottamento.

 

9° Giorno: PEJE - DECANI - PODGORICA

 

Dopo la colazione visita al venerato monastero patriarcale di Peje, inserito nell’elenco dei Patrimoni dell’Umanità dell’UNESCO. Il monastero comprende all’interno della cerchia muraria quattro chiese. La successiva tappa è il monastero di Decani, anch’esso tutelato dall’UNESCO. Si prosegue per il Montenegro con sosta al monastero ortodosso di Moraca. Arrivo alla città di Podgorica cena e pernottamento.

 

10° Giorno: PODGORICA - BUDVA - KATTARO -CETINJE - PODGORICA

 

Colazione in hotel e partenza per Budvae per Cattaro (UNESCO). Visita alla cattedrale di San Trifone. La visita della citta, della chiesa di Santa Maria e il palazzo del Rettore. Tappa a Cetinje con visita del monastero ed il Palazzo Reale. Ritorno a Podgorica. Cena e pernottamento.

 

11° Giorno: PODGORICA - KRUJA -TIRANA

 

Lasciata Podgorica direzione nord fino al celebre monastero ortodosso di Ostrog. Si prosegue per l’Albania arrivando a Kruja. Visita del Museo Etnografico e il Museo d i Scanderbeg, eroe nazionale. Passeggita al vecchio bazaar. Trasferimento a Tirana per cena e pernottamento.

 

12° Giorno: TIRANA

 

Prima colazione e trasferimento in aeroporto.

 

ALBASOLTOUR

  • Chi siamo
  • Contatti
  • Le nostre Sedi

I NOSTRI TOUR

  • Albania Kosovo e Grecia
  • Albania Macedonia e Grecia
  • Esploriamo i Balcani

MICE

  • Accomodations
  • Viaggi Personalizzati
  • Servizio di trasporto